Informazioni


Sono Martina (2 marzo 1989), mamma di Arianna (13 dicembre 2008), di Ginevra (26 maggio 2016) e moglie di Davide (17 dicembre 1989).

Sono diventata mamma di Arianna a soli 19 anni. Ero una ragazza come tante, fino a quel giorno. Scoprii di essere incinta un venerdì ma non uno qualunque, venerdì 25 aprile 2008 ed ora mi racconterò:

Ricordo che presi quel test in un distributore automatico, non avevo piacere che sapessero. Lo feci; nell’ attesa ero tranquilla. Mi misi a sedere, mi voltai per controllare che la linetta rossa, quella del corretto funzionamento, avesse cambiato colore. Ne aspettavo una e ne vidi due. In quel momento rimasi impietrita, guardai di fronte a me, come se avessi avuto il bisogno di qualcuno che mi dicesse -Andrà tutto bene, ti starò vicino-. L’ unica cosa a cui riuscivo a pensare era che “qualcosa” stava nascendo e crescendo dentro me: AVEVO PAURA. Lo dissi alla mia mamma, abitavo li, avrebbe dovuto sapere, io avevo bisogno di lei; dopo qualche minuto tornò con qualche giochino che utilizzavo da piccolina, questo mi fece capire che lei C’ERA. Passavano i mesi e durante questi, avevo cominciato ad amare la mia pancia, avevo cominciato ad amare quella piccola persona che mi aveva scelta senza chiedere “permesso”, avevo cominciato ad immaginare come sarebbe stata la mia vita con lei, ero cosi innamorata che ancora oggi penso che in realtà, in fondo al mio cuore, lei c’è sempre stata, io la volevo, lei voleva me, ma lei è stata più coraggiosa.

Quando la vidi per la prima volta ero commossa, ero felice di vederla, esattamente come qualsiasi mamma è felice di conoscere il proprio bambino.

Arianna ha ora 8 anni ed è la cosa più bella che mi sia potuta accadere.