Eau de souvenir..

Sembra passato tanto tempo. O molto probabilmente è così.

Vi è mai capitato di chiudere gli occhi e sentire il profumo di un ricordo? Quel momento in cui quel profumo ti ricorda quell’ attimo. QUEL PRECISO ATTIMO.

Quel momento in cui è l’unico mezzo che hai per rivedere il tuo passato. Per ridare una carezza. Per ridare un bacio. Per guardare con quegli occhi. E sentire quell’amore.

Del mio profumo ricordo il sorriso. Ricordo che abbracciavo il mio ricordo, che era l’unico al mondo e l’unico che avrei mai indossato. Ricordo tante cose. Ricordo tanta forza. Tutta la forza che ora ho perso.

Eppure, dei profumi, adoro la loro coerenza. Loro non sbagliano MAI. Loro sono assoluti, puri, sinceri, schietti, bastardi. Non ti danno tregua. Ciò che era, così rimane. Senti quell’unico momento in cui cuore e testa si collegano allo stesso server. Un interruttore azionato da piccole molecole imfami che sbattono contro all’anima come neanche Tyson. Hanno la capacità di entrare nel cuore e strappartelo a pezzettini così piccoli che vaffanculo manco vale la pena di raccoglierli. Rimani li a guardare quell’immagine del tuo ricordo. Inerme. Provando a sentire come si stava.

Ma sembra passato tanto tempo. Ed effettivamente è così.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...